• 4 March 2024

Milano, si allarga la protesta degli studenti contro il caro affitti: «Stanotte dormiamo anche noi in tenda davanti al Politecnico»

I ragazzi dell’Unione Giovani di Sinistra della Lombardia hanno deciso di unirsi alla protesta di Ilaria Lamera, la studentessa accampata in piazza Leonardo
Continuano le proteste degli studenti contro il caro-affitti a Milano. I ragazzi dell’Unione Giovani di Sinistra della Lombardia hanno deciso di schierarsi con la studentessa di Ingegneria ambientale del Polimi, Ilaria Lumera, che da inizio settimana si è accampata con una tenda di fronte al rettorato dell’ateneo – in piazza Leonardo da Vinci – per protestare contro gli affitti insostenibili della città.

«Come Unione Giovani di Sinistra oggi abbiamo voluto partecipare all’assemblea degli studenti e dei lavoratori che sostengono Ilaria Lamera, che coraggiosamente ha deciso di rimettere al centro del dibattito politico milanese la crisi abitativa, vivendo per una settimana in tenda davanti al Politecnico di Milano».

Non si tratta, però, di una semplice iniziativa di solidarietà. «Abbiamo deciso – ha spiegato la referente milanese Laura Grechi – di unirci a lei nella protesta: abbiamo piantato le tende e stanotte dormiremo con lei in Piazza Leonardo da Vinci».

Per l’organizzazione giovanile, vivere in provincia «non basta ad arginare la crisi: il trasporto pubblico inefficiente che collega male il centro con la provincia è un’altra difficoltà che si va ad aggiungere».

Due giorni fa anche la rettrice dell’ateneo milanese ha incontrato la 23enne di Alzano Lombardo e in seguito spiegato all’Ansa come il caro-affitti sia un problema che «i rettori denunciano da tempo.

L’ho detto anche al sindaco: Milano è una città per persone anziane e ricche e ci vogliono alloggi».

Author

areatecnica@scagency.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *