• 14 June 2024

Patente, in arrivo la stretta per i neopatentati: c’è il divieto di trasportare passeggeri in auto nelle ore notturne

Con l’obiettivo di contrastare le stragi del sabato sera e di tentare di porre un freno agli incidenti stradali che coinvolgono auto piene di giovani, nell’ambito della riforma al Codice della strada, il deputato Ettore Rosato nei giorni scorsi ha avanzato una proposta di legge che prevede una stretta per i neopatentati con l’introduzione di alcuni divieti e restrizioni per chi ha conseguito la patente da meno di tre anni.

La proposta di legge riprende i contenuti dell’emendamento Edoardo

La proposta fa tornare prepotentemente d’attualità il cosiddetto emendamento “Edoardo”, presentato lo scorsa estate in senato da Francesco Maria Spanò, direttore del personale presso l’Università Luiss di Roma, e da Giulia Barillaro, madre dei Edoardo Divino, il 17enne romano che perse la vita in un incidente stradale nel gennaio del 2022, mentre viaggiava su un’auto guidata da un amico 18enne neopatentato. Per evitare tragedie come quelle di Edoardo, l’emendamento che porta il suo nome intende, tra le altre cose di sancire il divieto per i neopatentati di “guidare con più di un passeggero dalle mezzanotte alle 5 del mattino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *