• 2 March 2024

LA RAI PRENDE LE DISTANZE DA LIPPI CHE ESPRIME LA SUA OPINIONE PERSONALE RISPETTO A FAZIO/ANNUNZIATA E ALLA ROTTA DEFINITA “GAY” DELLA RETE NAZIONALE

“Alcune affermazioni di Claudio Lippi riportate dagli organi di informazione sono lesive della reputazione della Rai e dei propri dirigenti.

Pertanto è da escludere qualsiasi tipo di collaborazione con il conduttore”.

Lo rende noto Viale Mazzini, in seguito a affermazioni di Lippi riportate da La Stampa. “Basta con la propaganda dei Fazio e delle Annunziata. Basta con la “kultura” con la k”, dice il conduttore. “Serve il linguaggio popolare di Giorgia”, aggiunge, auspicando anche “meno gay e gaie” in tv che in questi anni hanno lavorato “solo per il fatto di esserlo”.

Author

areatecnica@scagency.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *