• 2 March 2024

Biancaneve senza principe e 7 nani, bufera sul nuovo film Disney
Scritto da Greta Gerwig, regista di ‘Barbie’ e ‘Piccole donne’

E’ polemica per l’ultimo film della Disney ‘Biancaneve’ accusato di aver snaturato la favola del 1937 in nome del “politically correct”.
Via principe azzurro e sette nani, sostituiti da creature magiche di tutte le dimensioni e generi ed etnie.

La protagonista del film, la cui uscita è prevista il prossimo anno, Rachel Zegler, ha difeso i cambiamenti sottolineando che la fiaba “doveva essere modernizzata”.

La Disney ha spiegato di essersi consultata con diversi membri della comunità delle persone con nanismo” e di voler “un nuovo approccio alla storia”. D’altra parte la sceneggiatura è stata scritta dalla regista Greta Gerwig, la regista di ‘Barbie’ e di ‘Piccole donne’, maestra nell’attualizzazione dei grandi classici del passato.

Anche il principe è stato silurato, Biancaneve si salva da sola e non ha bisogno di un uomo a cavallo per realizzare i propri sogni.

Author

areatecnica@scagency.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *