• 2 March 2024

NEWS SPORTELLO BANDI SHARING EUROPA

FONTE: Press Corner – Commissione europea DEL 30/03/2022

TIPO DI INFORMAZIONE: BANDO

per informazioni europa@universitaluce.it
Il 23 marzo la Commissione Europea ha adottato ufficialmente il Programma di coesione territoriale Interreg CENTRAL EUROPE per il periodo 2021-2027. Il programma è stato tra i primi ad essere accolti sui 300 piani di coesione territoriale proposti e contribuirà in modo importante allo sviluppo delle regioni del Centro Europa, soggette storicamente a pesanti disparità economiche, tramite la costruzione di relazioni tra regioni e comunità. Negli anni futuri, Interreg CE supporterà progetti di cooperazione tramite 224 milioni di euro dal Fondo europeo di sviluppo regionale, per favorire l’implementazione delle transizioni verde e digitale e promuovere l’inclusività e l’interconnessione tra i territori dell’Europa centrale. La Commissaria per la Coesione e le Riforme, Elisa Ferreira, ha dichiarato: “ Sono lieta di vedere che i primi programmi Interreg del periodo 2021-2027 sono ora adottati. La cooperazione è al centro del progetto europeo e Interreg sta trasformando questo spirito in azioni concrete sul campo. I programmi Interreg illustrano l’essenza e la forza dell’integrazione nell’UE: finanziando una stretta cooperazione nelle regioni frontaliere e tra gli Stati membri, aiutano i cittadini ad affrontare insieme le sfide comuni, anziché doverle affrontare in isolamento.  Storicamente, il centro dell’Europa ha sofferto di disparità economiche e Interreg è particolarmente ben posizionato per costruire ponti tra le regioni e le persone. Interreg contribuirà a rendere più sviluppate le regioni interessate, attuando nel contempo la transizione verde e digitale dell’UE. Nei prossimi anni, il nostro programma sosterrà progetti di cooperazione con circa 224 milioni di euro FESR, aiutandoli a rendere l’Europa centrale più intelligente, più verde, più connessa e più inclusiva. Il 23 febbraio 2022 abbiamo già chiuso il nostro primo invito a presentare proposte con 280 proposte e sono in corso i preparativi per il  secondo invito a presentare proposte  che riguarderà un nuovo tipo di progetti più piccoli e sarà lanciato all’inizio del 2023.

Author

areatecnica@scagency.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *