• 17 April 2024

A Nardò, in provincia di Lecce, sarà inaugurata questo pomeriggio alle 18.00 presso il giardino botanico di via Lata – noto come villa comunale – la “panchina inclusiva” realizzata in acciaio dal maestro di neretino Daniele Dell’Angelo Custode che si aggiungerà a quella già realizzata in via XX Settembre inaugurata un anno fa.

La panchina realizzata non è l’unica, infatti sono sei quelle destinate ai luoghi di aggregazione pubblici per accogliere carrozzine e permettere alle persone diversamente abili di avere uno spazio di condivisione. Su ogni panchina verrà fissata, inoltre, una targhetta con il contatto del centro antiviolenza “il Melograno”.

All’incontro pomeridiano saranno presenti il sindaco di Nardò, Pippi Mellone, il vicesindaco Maria Grazia Sodero, gli assessori comunali Giulia Puglia, Sara D’Ostuni, Andrea Giuranna e Giuseppe Alemanno, il consigliere comunale Alberto Gatto, il consigliere comunale e provinciale Gabriele Mangione.

Tra le associazioni saranno presenti la proloco Nardò e Terra d’Arneo presieduta dal professor Carlo Longo, l’associazione di sicurezza stradale “Alla conquista della vita” presieduta da Walter Gabellone, l’associazione Vitae Essentia presieduta dal dottor Antonio Rizzo.

Le spese di realizzazione e installazione sono state affrontate con il contributo dei Comuni aderenti e di partner privati, tra i quali: Terry Ricami, società cooperativa Andrea e Giovanni Maceri, Dg Service impresa di pulizie, Area di servizio Durante, Sanikil, Rizzo Salus, Senza Tempo, Kilometro Zero, Agriservice, Notaro Group, Fg Packaging, Ghalà, Autoscuola Personè, La Boutique, Gruppo Germogli, Laboratorio Analisi Zacchino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *