• 17 April 2024

MADRE UCCIDE IL FIGLIO IN EGITTO E LO FA A PEZZI PER MANGIARLO: I RESTI TROVATI IN UNA PENTOLA, ARRESTATA

Una donna di 30 anni è stata arrestata in Egitto dopo aver confessato di aver ucciso e smembrato il figlio con l’intenzione di mangiarlo

Ha tutti gli elementi per un racconto dell’orrore, il fatto di cronaca che arriva dall’Egitto. Una madre di 30 anni, secondo le notizie locali, avrebbe ucciso il figlio di 5 anni per poi farlo a pezzi con l’intenzione di mangiarlo. La donna è stata arrestata.
Secondo l’agenzia di stampa egiziana ‘Masrawy’, una donna di 30 anni avrebbe ucciso il figlio per poi smembrare il corpo e conservarne le parti per mangiarlo. Il piccolo aveva 5 anni.

L’orrore sarebbe stato scoperto venerdì 28 aprile quando qualcuno, secondo ‘Masrawy’ che riporta una nota delle autorità locali, avrebbe segnalato il delitto alla polizia del distretto di Faqous, nel nord dell’Egitto, nello specifico dal villaggio di Abu Shibli del governatorato di Sharkia.

Secondo le prime indagini la donna, Hanaa, avrebbe ucciso il piccolo strangolandolo per poi farlo a pezzi con una mannaia e disporre i pezzi in alcuni secchi.
In seguito Hanaa avrebbe cucinato una parte del corpo del piccolo. La 30enne lo avrebbe fatto per “tenerlo sempre con sé”, scrivono i media locali da fonti istituzionali.
Hanaa, inoltre, sarebbe riuscita anche a mangiare qualche parte del figlio.

‘Masrawy’ il 29 aprile scrive che Hanaa è stata accompagna dalle autorità in casa sua, luogo del delitto, dove ha ricostruito passo per passo i passaggi dell’omicidio e della brutalizzazione del cadavere del piccolo.

Come già detto, la donna avrebbe ucciso il suo bambino tramite strangolamento per poi decapitarlo e sezionarne il corpo, disporlo in secchi per poi cucinare e mangiare alcune parti.
Di fronte al pubblico ministero, Hanaa ha dunque confessato l’omicidio. Le autorità hanno disposto l’arresto della donna nell’attesa della conclusione delle indagini.
Il delitto è stato scoperto dopo che un conoscente della donna, di cui non viene rivelato il nome, si sarebbe insospettito dai ripetuti tentativi di Hanaa di dissuaderlo dal farle visita, come se volesse nascondere qualcosa.
Secondo le prime indiscrezioni, Hanaa si sarebbe separata dal marito nel 2020 e, per sua stessa ammissione, sarebbe affetta da disturbi mentali

Author

areatecnica@scagency.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *