• 17 April 2024

Dimesso dall’ospedale dopo malore, il manager Fabio Cairoli muore sul suo yacht: disposta autopsia
Il pm Carmine Nuzzo ha disposto l’autopsia sul corpo di Fabio Attilio Cairoli, amministratore delegato di Global Lottery-Igt: è morto sabato sera dopo essersi sentito male sul suo yacht ormeggiato all’Isola del Giglio.
Il giorno prima era stato al pronto soccorso di Orbetello in seguito a un malore ed era stato dimesso.

È andato in ospedale per un malore ed è stato dimesso. Il giorno dopo, si è sentito di nuovo male ma questa volta non c’è stato nulla da fare: Fabio Attilio Cairoli, manager di 58 anni, amministratore delegato di Global Lottery-Igt, azienda leader a livello mondiale nel settore del gioco regolamentato e concessionaria statale di Gioco del Lotto, Gratta e Vinci e Lotteria Italia, è morto sul suo yacht all’Isola del Giglio dove si trovava in vacanza.

Tuttavia, la Procura di Grosseto vuole vederci chiaro, per questo ha aperto un fascicolo di indagini e disposto l’autopsia sul corpo dell’uomo per capire esattamente cosa sia successo. Secondo quanto ricostruito finora, il manager si trovava in vacanza all’Isola del Giglio quando ha accusato un malore venerdì scorso. Così si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale di Orbetello (Grosseto) perché non si sentiva bene e voleva fare un controllo, poi è stato dimesso ed è tornato sull’isola.

Ma poi, sabato sera, si è sentito di nuovo male a bordo del suo yacht, che era ormeggiato al Molo rosso di Giglio Porto, e questa volta il malore è risultato fatale. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi ma tutti i tentativi di rianimazione effettuati per fargli riprendere conoscenza sono stati inutili e alla fine i sanitari del 118 intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso.

Secondo quanto appreso, il pm Carmine Nuzzo ha disposto l’autopsia nell’ambito di un fascicolo aperto per omicidio colposo, che al momento è senza indagati. Cairoli, nella sua lunga carriera, ha lavorato, tra le altre cose, nel gruppo Bialetti, dove ha ricoperto il ruolo di direttore generale ed è stato membro del consiglio di amministrazione ed è stato direttore commerciale di Motorola Mobile Devices Italy e direttore marketing di Kraft Foods.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *