• 21 February 2024

A prevederlo è un emendamento al Codice della Strada presentato dalla Lega e approvato in Commissione Trasporti.

Ok al ritiro della patente per gli automobilisti beccati ad abbandonare gli animali domestici lungo le strade italiane.

A prevederlo è un emendamento al Codice della Strada presentato dalla Lega e approvato in Commissione Trasporti.

Se il cucciolo dovesse causare un incidente mortale, il suo proprietario accusato di omicidio stradale potrebbe rischiare fino a sette anni di carcere. “Tolleranza zero contro chi abbandona il proprio animale“, ha commentato la Lega in una nota.

Una serie di interventi, dunque, per tutelare ancora di più i nostri amici a quattro zampe.

La Riforma del Codice della Strada in discussione in Parlamento potrebbe entrare in vigore nei prossimi mesi.

Author

areatecnica@scagency.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *