• 21 February 2024

Le vittime sono Vincenzo Carnicelli, 63 anni, e Annalisa Rizzo, 43 anni. Sui corpi presenti ferite

Marito e moglie sono stati trovati morti nella loro casa ad Agropoli, in provincia di Salerno. Le vittime sono Vincenzo Carnicelli, 63 anni, e Annalisa Rizzo, 43 anni. Stando alle prime ricostruzioni, l’uomo avrebbe ucciso la moglie a coltellate e si sarebbe poi tolto la vita con la stessa arma.

In casa, al momento dell’omicidio-suicidio, c’era anche la figlia di 13 anni, che però stava dormendo.

A far scattare l’allarme sono stati i vicini, che hanno sentito alcune urla provenire dall’abitazione della coppia. Poi la madre di Annalisa Rizzo ha chiamato i carabinieri dopo che la figlia non rispondeva alle sue telefonate.

Vincenzo Carnicelli era un pizzaiolo, mentre la moglie lavorava come impiegata in banca.
Sul caso indagano i carabinieri.

Al momento, l’ipotesi più accreditata è che la discussione tra marito e moglie sia sfociata in un femminicidio-suicidio.

Author

areatecnica@scagency.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *