• 27 May 2024

Ucraina, Cnn: il 75% delle forze russe posizionate per attacco La Russia ha quasi il 75% delle sue forze convenzionali in posizione contro l’Ucraina: lo riferisce la Cnn, citando un dirigente Usa a conoscenza diretta delle informazioni di intelligence. Secondo tale fonte, a circa 60 km dal confine ucraino vi sarebbero 120 dei 160 gruppi tattici di battaglione (Btg) russi, pari al 75% delle principali unità da combattimento di Mosca. Mobilitati contro Kiev 35 dei 50 battaglioni per la difesa aerea, 500 tra caccia e caccia bombardieri nonché 50 bombardieri medio-pesanti.Zelensky: “Sosteniamo cessate il fuoco immediato in Donbass”Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, in un tweet dopo il colloquio telefonico oggi con il presidente francese Emmanuel Macron, ha sottolineato il suo sostegno per un “l’introduzione immediata di un cessate il fuoco” in Donbass.Russia e Bielorussia formano una task force da combattimentoLa Russia e la Bielorussia hanno formato una task force che combatterà, se necessario. Lo rendono noto il ministro della Difesa bielorusso, Viktor Khrenin, citato dall’agenzia Interfax. Mosca: “L’Occidente ragioni, non abbiamo motivi per attaccare””Non c’è alcun motivo per la Russia di attaccare nessuno”. Lo ha detto il portavoce di Vladimir Putin, Dmitry Peskov, esortando i partner occidentali a “tornare a essere ragionevoli”. Lo scrive il Guardian online. “Vi esortiamo a porvi la domanda: che senso ha che la Russia attacchi qualcuno?”, ha detto Peskov in un’intervista televisiva trasmessa dall’emittente statale Russia 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *