• 2 March 2024

VINCONO FLAVIO COBOLLI NELL’ATP CHALLENGER DI MADAR (CROZIA), GIOVANNI ORADINI NEL TORNEO ITF M15 IN EGITTO. HA GIA’ GUADAGNATO 744 POSIZIONI NEL 2022. VINCE ANCHE LISA PIGATO IN TURCHIA IL PRIMO TORNEO 2022. ORA E’ 397esima al mondo.

Primo importante successo per Flavio Cobolli nel 2022 e secondo trofeo ATP CHALLENGER vinto da un italiano nel 2022, dopo la vittoria di Gianluca Mager del 6 Marzo scorso.

Flavio è sempre più proiettato verso la TOP 100 ATP. Oggi ha raggiunto il suo best ranking al 145esimo posto. E’ diventato il 10° miglior giocatore italiano in classifica. Un anno fa era all’886esimo posto in classifica generale. A Gennaio era al 205° posto. Dopo aver migliorato di 672 posizioni il best ranking nel 2021, quest’anno ha già guadagno 60 posizioni in classifica.

Nella RACE ATP (la speciale classifica che stabilisce gli 8 migliori tennisti dell’anno in corso per le FINALI ATP) è già al 105° posto, ad appena 5 punti dalla TOP 100 RACE.

E’ il 3° miglior tennista UNDER 20, dopo lo spagnolo Carlos Alacaraz (16° in classifica generale) e lo svedese Holger Rune (88esimo in classifica generale).

Una segnalazione a parte merita la vittoria di Giovanni ORADINI, 24 anni, vincitore anche oggi di un torneo M15.
Giovanni il 1 Marzo 2021 era 1659, mentre il 4 Gennaio 2022 era 1289. Nel 2021 ha quindi scalato 370 posizioni, e potendo contare su un best ranking al 1189esimo posto.


Quindi pensate che stagione straordinaria quella appena inziata. Con la vittoria odierna il 24enne Giovanni Oradini arriva alla 545esima. posizione. In 90 giorni ha già scalato ben 744 posizioni. Una crescita così forte, in precedenza l’ha avuta solo Berrettini.
Nonostante questi progressi la Federazione non gli ha proposto una WILD CARD per Sanremo. Oggi chi più di lui la merita?

Forse Edoardo LAVAGNO!  Edoardo ha vinto la sua seconda finale su 3 finali disputate nel 2022.

Nel 2021 Edoardo ha guadagnato 607 posizioni. Solo Cobolli ha fatto meglio con 672 posizioni guadagnate. Risultato ancor più importante avendo disputato con successo solo un ATP CHALLENGER, dove è arrivato agli ottavi di finale e tutti tornei ITF

Quest’anno Edoardo Lavagno, pur giocando solo 1 qualificazione, persa al turno decisivo contro DARDERI, ha già migliorato la sua classifica, con la vittoria odierna di 148 posizioni il suo best ranking. Oggi 389°. Nella RACE ATP è addirittura 207esimo, a 4 punti dalla TOP 200. Scusate se è poco in appena 90 giorni.

Infine terza vittoria, non meno importante per la 18enne LISA PIGATO

Ad Antalya ILAY YORUK, infortunatasi nel corso del terzo set sul 1-3 vantaggio Pigato non riesce a riprendere la gara.

Lisa Pigato quindi vince il suo primo torneo 2022 con il punteggio di 6-2, 3-6, 3-1 per ritiro dell’avversaria. Lisa Pigato diventa quindi nr. 397 al mondo.

Altre due finali hanno visto protagonisti gli azzurri Bonadio e Ferrari.

Ad Opatija perde in finale M25 Riccardo Bonadio contro Make Valkusz 6-4, 4-6, 2-6.

Ad Antalya Finale torneo maschile tra Yuki Mochiuzuki e Gianmarco Ferrari vinta da Mochiuzuki 3-6, 6-1, 6-1.

Author

areatecnica@scagency.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *