• 17 April 2024

Luca Nardi sempre più in alto in classifica generale dopo la seconda vittoria del 2022, dopo il successo di gennaio a Forlì.Lo scorso anno ad Aprile occupava la 718 posizione in classifica.

Con la vittoria del torneo di Lugano migliora il suo best ranking alla 231esima posizione, arrivando alla 2ª posizione in classifica nella RACE ATP UNDER 19, dietro lo spagnolo Alcaraz, impegnato tra poco nella finale ATP 1000 di Miami. Nella RACE ATP generale è 113esimo, 7° italiano assoluto dietro Berrettini, Sinner, Sonego, Fognini, Musetti e Cobolli, ad appena 18 punti dalla TOP 100.

Dopo la vittoria Luca Nardi scavalca la rete per abbracciare il suo avversario Riedi

Da gennaio ha già scalato 133 posizioni., nonostante abbia giocato pochissimo per colpa del COVID che lo ha fermato prorio nei giorni successivi alla vittoria del torneo. Dal 5 Aprile del 2021 ad oggi, invece, ha scalato ben 487 posizioni. In Italia solo Cobolli e Lavagno negli ultimi 5 anni hanno fatto meglio con 672 e 607 posizioni in classifica guadagnate in un solo anno. Sempre restando in ambito italiano Oradini sta facendo quest’anno simili progressi avendo guadagnato 467 posizioni, fino alla 546esima posizione.

Da ricordare infine che nella classifica generale ATP UNDER 19, Luca Nardi a 18 anni e mezzo è il terzo al mondo dietro il già citato Alcaraz e il danese Rune.

Con questa vittoria Luca Nardi ha ottime opportunità di giocare le qualificazioni del Roland Garros. Opportunità che diventerà certezza se riuscirà a conquistare i 54 punti che lo dividono dalla TOP 200 entro il 24 Aprile.

Il suo segreto? Una battuta sempre più potente, una grande capacità di variazione di gioco e una velocità di spostamento che mette in crisi gli avversari. Non meno importante l’umiltà di questo ragazzo che speriamo non perderà mai.

Author

areatecnica@scagency.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *