• 14 June 2024

PROCESSO SPORTIVO PLUSVALENZE TOLTA PENALIZZAZIONE ALLA JUVE CHE TORNA 3ª IN CLASSIFICAPlusvalenze, tolta provvisoriamente la penalizzazione da 15 punti alla Juve: accolto in parte il ricorso della società.Accolti anche i ricorsi di Nedved, Vellano e Garimberti. Respinti quelli di Agnelli, Paratici, Arrivabene e CherubiniIl Collegio di garanzia del Coni ha accolto il ricorso della Juventus contro la sentenza di penalizzazione di 15 punti per il caso plusvalenze, rinviando gli atti alla giustizia della Federcalcio per una nuova valutazione. Il Collegio ha anche accolto l’appello di Pavel Nedved, Paolo Garimberti e Enrico Vellano, posizioni queste che diventano determinanti secondo il Collegio per la rideterminazione della sanzione da parte della giustizia Figc. Respinti invece i ricorsi di Andrea Agnelli, Fabio Paratici e Federico Cherubini e Maurizio Arrivabene.La Juve riprende (per ora) i 15 punti e torna terza: come cambia la classifica di Serie AI nuovi scenari dopo il rinvio alla Corte Figc della penalità sui bianconeriCon la decisione del Collegio di Garanzia del Coni che ha in parte accolto il ricorso della Juventus, la classifica della Serie A subisce un altro stravolgimento visto che ai bianconeri recuperano temporaneamente i 15 punti tolti con la penalizzazione per il caso plusvalenze. Il Collegio di Garanzia ha rimandato la decisione alla Corte Figc che dovrà decidere ancora una volta sull’entità della pena da infliggere alla Juve. Una decisione che dovrebbe arrivare nelle prossime settimane. Intanto però la classifica cambia, di nuovo, con la Juve che torna al terzo posto e quindi tra le quattro ancora in corsa per un posto in Champions nella prossima stagione. Corsa da cui resta fuori il Milan, che si dovrebbe accontentare dell’Europa League, mentre l’Inter finirebbe in Conference League, sempre che una delle due non vinca la Champions. Lo scenario cambierebbe ulteriormente anche in base a quel che può accadere in Coppa Italia, dove al momento sono in corsa Inter, Juventus, Fiorentina e Cremonese. Infine a retrocedere in B sarebbero Verona, Cremonese e Sampdoria.La classifica senza i 15 punti di penalizzazione per la JuventusNapoli 75Lazio 61Juventus 59Roma 56Milan 53Inter 51Atalanta 49Bologna 44Fiorentina 42Sassuolo 40Torino 39Udinese 39Monza 38Empoli 32Salernitana 30Lecce 28Spezia 26Verona 23Cremonese 19Sampdoria 16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *