• 21 February 2024

Gigi Riva era ricoverato dopo un malore in casa

L’ex attaccante, che aveva 79 anni, si è sentito male sabato ed è stato ricoverato a Cagliari.

Un malore improvviso che aveva spaventato la famiglia, ma non si temeva per la
Sua vita. L’intervento dei sanitari è stato immediato e Riva, che avrebbe compiuto 80 anni il 7 novembre, è stato ricoverato.

L’ex giocatore del Cagliari — simbolo dello scudetto conquistato in rossoblù nel 1970, nell’anno nel quale arrivò poi secondo al Mondiale di Messico ‘70 — e della Nazionale (suo ancora il record di 35 gol in azzurro) è stato sempre amato in ogni stadio abbia giocato.

In un docufilm a lui dedicato raccontò del suo avversario più difficile: la depressione («un problema di testa con cui ho imparato a convivere. Mai del tutto, perché quando si rifà vivo rimane un brutto avversario da affrontare»), conosciuta presto («nella sua forma peggiore»), intorno ai 30 anni: «Quando sono uscito per sempre dal campo, dal sogno che si era avverato e aveva tenuto lontani, entro certi limiti, i fantasmi notturni, ho dovuto cominciare a fare i conti, fino a lì sempre rimandati, con quella parola.
Depressione. Che fatico persino a pronunciare, perché significa farmi del male». 

Author

areatecnica@scagency.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *